Occhiali per bambini

Occhiali per bambini

occhiali per bambini firmati
Il primo esame visivo del bambino deve essere effettuato entro il primo anno di età, per non perdere il momento più favorevole al trattamento di eventuali problemi visivi e non ostacolare così lo sviluppo psico-motorio del bambino.
Nei bambini in età prescolare è importante monitorare lo sviluppo della visione binoculare e dell'acutezza visiva, che deve raggiungere i seguenti valori in relazione all'età:
 
-a un anno circa 2-3/10
-a tre anni da 6 a 8/10
-a cinque anni da 8 a 10/10
 
L'attenzione deve essere volta essenzialmente a mettere in rilievo possibili miopie (visione bassa), ipermetropie (visione faticosa per vicino) ed astigmatismi elevati (difficoltà di visione a tutte le distanze). I problemi visivi, che possono coinvolgere anche un solo occhio, devono essere individuati e corretti precocemente per permettere un normale sviluppo dell'apparato visivo.
I difetti visivi che generalmente si possono riscontrare nell'età scolare sono:
 
-L'ipermetropia, che rende difficile la lettura
-L'astigmatismo, che fa confondere le lettere
-La miopia, che fa vedere male da lontano e quindi - ad esempio - la lavagna
-Lo strabismo, che è la deviazione di un occhio, o di entrambi, rispetto ad un oggetto fissato ed è una delle principali cause dell'alterazione della visione binoculare
-L'ambliopia, che è una diminuzione dell'acuità visiva di un occhio o di entrambi
 
Ottica Barberini mette a disposizione la propria competenza ed esperienza per Dirigenti di asili nido, scuole materne ed elementari.
Richiedete i nostri interventi informativi nell'ambito della prevenzione visiva, il nostro team è a completa disposizione.
 
Per i bambini anche gli occhiali devono essere un gioco e per questo Ottica Barberini mette a disposizione dei piccoli clienti modelli allegri e spiritosi! Agli occhiali da sole vivaci e colorati, si affiancano montature da vista realizzate nei materiali più leggeri e morbidi, ma nel contempo resistenti ed anallergici ... adatti ad essere strapazzati senza alcun ritegno.
Share by: